Norman Foster

Loading tracks...

Con la sua cappella, Foster mette in condizione sia la luce che l’aria di essere “suonate”, trasformando la sua chiesa in un grande strumento musicale. Ho scritto dunque un pezzo per 5 flauti per riportare la sensazione del vento che passa attraverso la struttura architettonica, struttura che modifica e modula l’aria.